Il nucleare è una follia

Per Jeremy Rifkin che ha tenuto una lectio magistralis alla facoltà di ingegeria di Palermo, il nucleare è una follia. Se il costo di questa energia tenesse conto di quello necessario a smaltire con sicurezza le scorie (normalmente scaricato sulla collettività), non si potrebbe più considerare una fonte economica come alcuni sostengono ancora. 

Se il nucleare è una follia, produrlo in Sicilia cos’è?

Lascia un Commento