New town

La tentazione di ricostruire ex novo è forte dopo un terremoto, anche per interessi poco nobili e confessabili. La storia di un territorio sismico quale la Sicilia insegna qualcosa, tra luci e ombre. L’abbandono di Noto antica (da visitare!) per ricostruire quella seicentesca che conosciamo, è da ascrivere tra le esperienze luminose. La ricostruzione dei paesi del Belice colpiti dal terremoto di quarant’anni fa, è invece pervasa di una luce opaca per l’impegno di progettisti ed artisti che non sono però riusciti a ricreare un tessuto urbano vivo.

Lascia un Commento